Traduzioni Documenti Italiano Inglese

Curiosità sulle traduzioni inglesi

L’inglese è ormai da tempo considerato una lingua franca universale, che consente a milioni di persone di tutto il mondo, di comunicare. Essa rappresenta, infatti, la lingua straniera più utilizzata sia a livello nazionale che internazionale. Tradurre in inglese non è cosa semplice e chi ha tentato di tradurre un testo in questa lingua, utilizzando dei software di traduzione automatica (come, ad esempio, Google Translate), si sarà certamente accorto di quanto poco esaustiva risulti la trasposizione. Tradurre dei contenuti in lingua inglese, in modo accurato ed efficace, richiede delle approfondite competenze linguistiche e culturali, oltre che una specializzazione in un ben preciso settore delle traduzioni. Nelle traduzioni, infatti, non si fa solamente un lavoro di trasposizione di significati da una lingua all’altra, ma anche un’attenta e impeccabile presentazione delle sfumature e dei dettagli del contenuto del testo.

La lingua inglese è molto ricca e particolare. Uno stesso concetto può essere espresso in modo colloquiale o ricercato, utilizzando vocaboli di origine germanica oppure latina. Considerato che le parole di origine latina appartengono ad un linguaggio più elevato e formale, solamente i traduttori madrelingua inglese esperti,  saranno davvero in grado di utilizzare il giusto registro a seconda dei contesti specifici.

Le differenze tra l’inglese americano e l’inglese britannico

L’inglese ha subito nel corso dei secoli delle sostanziali trasformazioni a seconda del Paese in cui esso viene parlato. Stati Uniti e Regno Unito hanno influenzato questo idioma, adattandolo agli usi locali. Ovviamente, gli inglesi e gli americani si capiscano benissimo anche se  tra l’inglese britannico e quello americano ci sono notevoli differenze: non si tratta di un semplice accento, ma di una vera diversità linguistica. L’americano e il britannico, infatti, presentano differenze di pronucia ma anche di vocabolario, con situazioni in cui una stessa parola viene tradotta in modo del tutto diverso, tanto da cambiare totalmente significato.

Proprio perchè non esiste un inglese standard, bensì due forme fondamentali dello stesso idioma nel mondo, britannico e americano, per ottenere traduzioni di qualità in questo idioma è fondamentale rivolgersi a traduttori che abbiano alle spalle uno studio linguistico e molta esperienza nei servizi di traduzioni. Tuttavia, la professionalità e la competenza non sono sufficienti a garantire traduzioni professionali: è necessario anche che i traduttori siano madrelingua e originari del Paese verso cui è destinata la documentazione tradotta.

Quanto costano le traduzioni documenti italiano-inglese?

Le traduzioni inglesi prevedono, in genere, tariffe che partono da €16 a cartella (considerando la cartella da 1.500 battute, spazi inclusi) e variano a seconda del tipo di servizio linguistico richiesto e della complessità tecnica del testo, della qualità e del tipo di formato e dell’eventuale urgenza nella consegna del materiale tradotto.

Nel caso dei servizi di traduzioni di documentazione (titoli di studi, contratti di lavoro, certificazioni, dichiarazioni legali, diplomi..) dall’italiano all’inglese che necessitino dell’ apposizione dell’Apostilla, delle traduzioni giurate (con relativa registrazione nei Tribunali) o delle traduzioni certificate, viene richiesta la consulenza e la collaborazione di esperti traduttori giurati che possono incidere sui prezzi finali dei servizi di traduzione.

La traduzione professionale di un documento originale

Per le traduzioni con valenza legale di documentazione s’intende quel servizio che conferisce, oltre al contenuto tradotto, anche la stessa validità giuridica del testo originale.

Per un servizio affidabile e di qualità, è necessario rivolgersi ad esperti linguisti, con competenza ed esperienza in ambito legale, capaci di utilizzare il linguaggio e la terminologia specifici di questo settore. Nonostante l’ esperienza nell’ambito legale, i traduttori adoperano  memorie di traduzione, glossari e dizionari tecnici propri del settore, in modo da garantire ai clienti un lavoro finale impeccabile.

La traduzione giurata

Per tradurre un qualsiasi atto straniero da presentare presso un’autorità italiana (Ministero dell’Interno, Prefettura, Autorità Consolare, Comune, Questura, ecc.) il traduttore deve procedere con l’asseverazione della pagina tradotta, presso un Tribunale italiano. Le traduzioni di contratti, o documenti di vario genere, necessitano di un verbale di giuramento firmato e timbrato dal traduttore giurato. Nel verbale di giuramento da allegare alla traduzione del certificato, il linguista giurato giura, dinanzi ad un pubblico ufficiale del Tribunale, di aver svolto un lavoro accurato e professionale, di non aver commesso errori o imprecisioni, e si assume tutta la responsabilità di quello che dichiara.

Le traduzioni giurate in inglese, dette anche asseverazioni, si effettuano dunque quando bisogna conferire valore al certificato tradotto, in modo da poter essere accettato anche nella nazione di destinazione. La traduzione giurata si richiede principalmente nei seguenti casi:

  • Richiesta di cittadinanza in Italia
  • Matrimoni contratti all’estero
  • Pratiche legali e atti notarili svolti all’estero.

La traduzione certificata

Le traduzioni certificate si completano nei Tribunali con il giuramento di rito del traduttore, che compie così l’asseverazione. La legalizzazione ulteriore della traduzione implica un passo aggiuntivo, necessario nel caso in cui la versione giurata debba essere presentata al di fuori dell’ Italia. Per legalizzare la documentazione tradotta bisogna rivolgersi alla Procura della Repubblica dello stesso Tribunale ove è stato asseverato e richiedere un timbro che certifichi la validità  giuridica di chi ha siglato il testo.

Le traduzioni certificate o professionali sono servizi di traduzione, nelle quali il traduttore professionale o l’agenzia di traduzioni, attraverso l’apposizione della firma e/o del timbro professionale del traduttore su di un certificato di autenticità o di accuratezza della traduzione (Certification of Translation Accuracy) recante i dati e i contatti del traduttore professionista o dell’ agenzia di servizi, autodichiara l’accuratezza, la professionalità e la qualità del lavoro svolto. A seconda dei Paesi di arrivo e di destinazione delle traduzioni, il grado di ufficialità può variare e quindi, per legge, richiedere procedure diverse a seconda del bisogno dei clienti. Infatti, a seconda della tipologia dell’ufficio o del Paese di destinazione del documento, affinché la traduzione ottenga valore di ufficialità può essere necessario il giuramento della stessa dinanzi ad un funzionario giudiziario, un notaio o un console.

La traduzione apostillata

Le traduzioni giurate sono un tipo particolare di traduzione, attraverso cui si conferisce al testo tradotto lo stesso valore posseduto dal testo originale. Le traduzioni con Apostille di documenti non sono molto differenti dalle traduzioni giurate e vengono utilizzate soltanto in alcuni Paesi esteri, ovvero igli Stati aderenti alla Convenzione dell’Aja del 5 ottobre 1961. Tale Convenzione semplifica la procedura di validazione dei documenti tradotti, utilizzando l’Apostille. Diversamente dalla procedura classica, l’Apostille prevede solo un timbro speciale e riconoscibile, attestante l’autenticità degli atti e la qualità dell’autorità rilasciante e non necessita del passaggio al Consolato.

Per chi nasce in Italia e necessita di asseverazioni di certificati in un altro Paese, per ottenere la validazione si ha bisogno di:

  • Apporre l’apostille sul certificato originale
  • Tradurre con servizio di asseverazione tutte le pagine
  • Legalizzare anche l’asseverazione del certificato

Per chi invece nasce in un altro Paese e vuole ottenere la legalizzazione del certificato in Italia, bisogna:

  • Apostillare il certificato originale nel Paese d’origine
  • Far tradurre il certificato di nascita in Italia

L’Apostille e l’asseverazione sono due prassi differenti ma finalizzate allo stesso obiettivo, cioè attribuire ad una pagina tradotta la stessa valenza giuridica dell’originale. L’asseverazione è un servizio di traduzione eseguito da un traduttore professionista che allega un verbale di giuramento davanti a un pubblico ufficiale, che a sua volta lo certifica e lo timbra per poi registrarlo presso l’ufficio asseverazioni di un Tribunale.

L’Apostille dell’Aja è semplicemente un timbro che viene apposto su un documento per certificarne sia l’ autenticità e la professionalità delle firme in calce e sia la qualità del funzionario della Repubblica che sottoscrive il documento stesso. I documenti che vengono validati tramite l’Apostille in Prefettura sono: certificato di nascita, certificato di laurea, atto notarile, visura camerale, certificato di matrimonio e di morte, pagelle scolastiche, certificati penali e casellario giurdiziale.

I traduttori madrelingua italiano-inglese

Ogni servizio di traduzione in inglese può essere fornito in inglese britannico o in inglese americano. Sarà compito dell’ agenzia quello di valutare le lingue coinvolte nel lavoro di traduzione richiesto e assegnare la traduzione al traduttore più qualificato per i settori convolti e residente nel Paese della lingua di destinazione.

Le differenze linguistiche tra il britannico e l’americano sono, infatti, molteplici e notevoli. Come abbiamo già accennato, le differenze tra queste due varianti riguardano principalmente la pronuncia e il vocabolario. Nelle due lingue scritte le differenze non sono sostanziali ma è comunque importante conoscerle, riconoscerle e tenerle a mente quando una traduzione deve essere utilizzata nel Regno Unito, in Australia, nelle colonie inglesi o negli Stati Uniti di America. Soprattutto perché una traduzione deve essere adattata anche alla cultura del Paese, ovvero localizzata.

Per settori che richiedono alta specializzazione, per esempio per traduzioni mediche, finanziarie, tecniche o legali, non solo è importante che il traduttore sia madrelingua ma che sia anche competente e specializzato.

I servizi di traduzione della nostra agenzia

La traduzione di documenti dall’italiano all’inglese può essere giurata, legalizzata o con Apostille dalla nostra agenzia di traduzioni, Espresso Translations. Generalmente, per i documenti di laurea, i certificati di nascita e di matrimonio, i documenti di identità,  etc, una volta tradotti, è necessario procedere con il riconoscimento da parte delle istituzioni dei Paesi esteri.

La nostra agenzia, Espresso Translations, collabora con traduttori professionisti inglesi madrelingua, con esperienza e capaci di tradurre e asseverare da numerossissime lingue diverse: francese, russo, spagnolo, tedesco, arabo, cinese, e così via. Ci affidiamo solamente a professionisti madrelingua, che traducano verso la propria lingua madre e che abbiano le competenze necessarie a trattare documenti e occuparsi della legalizzazione inerente alla traduzione di un qualunque testo da validare per gli Stati esteri.

Il costo traduzione con apostille o asseverazione può variare a seconda della combinazione linguistica desiderata, e comprende traduzione, giuramento, marca da bollo e spese di spedizione. Siamo sempre puntuali nella consegna o provvediamo senza problemi a fare la scansione del formato da voi desiderato.

Visitate il nostro sito per conoscere meglio tutti i nostri servizi e inviateci le vostre richieste: saremo felici di metterci al lavoro per il vostro progetto!