Traduzioni Giuridiche: Tutto quello che c’è da sapere

Chi effettua le traduzioni Giuridiche? L’importante figura dei Traduttori Giuridici nel Mondo delle traduzioni Legali


Il mondo delle traduzioni è complesso e variegato, tratta molti settori differenti e, dunque, si divide in branche specifiche per ogni ambito, come per esempio quello delle traduzioni legali. Se per una traduzione ci si rivolge ai servizi di agenzie di traduzioni certificate e professionali, sarà compito proprio dell’agenzia di indirizzare il vostro progetto di traduzione verso traduttori madrelingua specializzati nel determinato settore d’interesse.

Nel caso, dunque, di traduzioni legali, il traduttore al quale viene affidata la vostra delicata documentazione vanterà certamente anni di esperienza nel settore delle traduzioni in matera di legge.

I traduttori “giuridici” non sono da confondere con i traduttori “giurati”, così come le traduzioni giuridiche non vanno confuse con le traduzioni giurate o asseverate. Ma di questo ci occuperemo in seguito.

Un traduttore legale acquisisce in molti modi diversi le competenze necessarie a lavorare nel campo delle traduzioni legali. Va precisato che in Italia, così come in Svizzera, non è necessario essere iscritti ad albi o a dei registri specifici per poter esercitare la professione di traduttori.

Le competenze richieste e necessarie per tradurre in ambito legale sono sostanzialmente le seguenti: possedere un’ottima competenza linguistica in almeno una lingua straniera, un’ottima conoscenza, nello specifico, dei sistemi legislativi dei Paesi le cui lingue sono coinvolte nell’oggetto di traduzione, una spiccata capacità di analisi e comprensione delle complesse formulazioni di Diritto e, infine, possedere una buona formazione giuridica. Per sviluppare quest’ultima competenza è sicuramente importante aver svolto un percorso di Studi classico in Diritto, ma risulta spesso anche sufficiente aver accumulato delle esperienze lavorative in studi legali internazionali, grazie ai quali ci si avvicina in modo diretto alla complessa scrittura legale del settore giuridico.

La sfida più grande verso cui va incontro un traduttore che decide di intraprendere questo specifico settore è sicuramente il dato di fatto che gli ordinamenti legislativi dei diversi Paesi spesso differiscono di molto tra loro. Dunque, per tradurre testi legali e poter svolgere questa professione carica di responsabilità a livelli professionali, è necessario non solo specializzarsi in una specifica branca del mondo giuridico ma anche continuare ad aggiornare costantemente le proprie conoscenze di Diritto.

Ma adesso vediamo nello specifico cos’ è esattamente una traduzione legale.

Leggi anche: Traduzione Documenti Legali e l’Importanza dell’Asseverazione

Quando si richiede una traduzione giuridica

La crescita delle attività imprenditoriali ha portato a una globalizzazione degli interessi legali e commerciali delle imprese, in un contesto in cui si rende necessario gestire sempre più documenti potenzialmente problematici, non solo perché redatti in un’altra lingua, ma soprattutto perché frutto di sistemi legislativi profondamente diversi da quelli del Paese di destinazione. Il risultato è una domanda di traduzioni giuridiche con crescita esponenziale.

Le traduzioni giuridiche

Le traduzioni giuridiche non sono altro che traduzioni di un qualsiasi testo in materia di legge, caratterizzati da un linguaggio specialistico altamente formalizzato e complesso. Ogni tipo di contratto, certificato, sentenza, testamento ma anche ogni genere di manuale di diritto o di codice, rientrano tutti nella categoria. Spesso dalle traduzioni giuridiche di atti giudiziari e documentazione di soggetti privati o istituzioni possono dipendere molte cose, come: la libertà personale di un soggetto, lo scioglimento di un matrimonio, il successo di un affare tra imprese di Paesi diversi, un’adozione internazionale, la conclusione di una causa che si protrae da anni, e molto altro ancora.

Ecco perché la professione del traduttore giuridico è, da un lato, impegnativo, poiché si richiede un’alta formazione specifica, e dall’altro, è anche carico di responsabilità. Ogni singolo errore, una piccola imprecisione oppure solo un’incoerenza testuale può avere importanti conseguenze giuridiche sull’esito del processo legale coinvolto oltre che sull’autore stesso del documento tradotto.

Traduzioni negli studi legali: perchè una traduzione giuridica viene spesso confusa con una traduzione giurata?

Per traduzioni giurate, anche dette asseverate, s’intende il processo mediante il quale si attesta la fedeltà del contenuto delle traduzioni rispetto ai documenti originali. Grazie a questo processo, detto asseverazione, i documenti legali tradotti acquisiscono lo stesso valore legale dei documenti originali e possono, così, essere presentati alla pubblica amministrazione di un altro Paese. Ciò avviene tramite giuramento presso gli uffici preposti del Tribunale, dinanzi ad un Giudice di Pace o ad un Notaio.

Questi due tipi di traduzioni vengono spesso confusi perché oltre a trattare spesso lo stesso tipo di documentazione, certificati e atti i traduttori provengono tutti  dallo stesso ambito legale. I principali documenti oggetto di traduzioni giurate sono, infatti, proprio i certificati di nascita, matrimonio, divorzio, o morte, patenti, titoli di studio, atti giudiziari, documenti di spese mediche o altri documenti, ovvero, in parte la stessa materia di lavoro su cui si concentrano le traduzioni giuridiche.

Leggi anche: Traduzione Legale: come scegliere il miglior servizio di traduzione

In conclusione

Le traduzioni legali di testi giuridici in una lingua differente dall’originale non sono alla portata di tutti. E’ importante affidarsi ad un’agenzia professionale e certificata , che sappia affidare il tuo progetto ad un professionista con competenze specifiche nel settore d’interesse.

Come fare per venire a conoscenza dei nostri servizi e ricevere un preventivo gratuito e senza impegno entro un’ora dalla tua richiesta?

Devi solo contattarci ora e descrivici il tuo progetto: siamo a tua disposizione per restituirti un lavoro perfettamente conforme all’opera originale in tutte le lingue che desideri.