Quante battute ci sono in una cartella? Numero esatto + 3 tool online per fare il calcolo gratis

Una cartella quante battute ha? Ecco tutto ciò che devi sapere sul calcolo delle cartelle editoriali, commerciali e legali.


Hai bisogno di un servizio traduzioni e, durante le tue ricerche, hai sentito parlare del conteggio a cartella. Inoltre hai appreso che, di solito, il prezzo fissato da un’agenzia di traduzioni dipende anche dalla lunghezza del testo, dunque dal numero di cartelle di cui si compone il documento.

Ma una cartella quante battute ha? Oggi vogliamo rispondere a questa domanda in modo che tu non abbia più dubbi a riguardo.

Ti suggeriremo, inoltre, 3 tool online e gratuiti che ti permetteranno di calcolare il numero delle battute presenti in un documento.

Iniziamo subito!

Che cos’è una cartella editoriale?

calcolo cartelle e battute editoriali

La cartella è, nel linguaggio dell’editoria e della tipografia, una pagina composta da un numero specifico di caratteri digitati (battute). Le battute comprendono sia le lettere che i caratteri speciali, gli spazi e i segni di punteggiatura.

Una cartella standard si compone di 1800 battute, suddivise in 30 righe.

Se ti stai chiedendo “10 cartelle quante pagine sono?”, in realtà devi sapere che la cartella è proprio una singola pagina. Composta da 1800 caratteri quando parliamo di cartella standard.

Esistono però delle cartelle particolari che si differenziano per numero di battute rispetto alla cartella editoriale standard. Ecco, di seguito, quali:

  • cartelle commerciali, ovvero quelle vincolate da contratto (tra cui le pagine delle traduzioni professionali), che comprendono 1500 battute. Quindi 1500 battute sono una singola pagina di un documento commerciale;
  • cartelle legali, utilizzate di frequente in ambito notarile e giuridico. Non hanno un numero standard di caratteri ma, in genere, i relativi fogli contengono circa 1250 battute. Le cartelle legali possono includere anche le traduzioni giuridiche, o traduzioni legali, strettamente correlate al documento originale;
  • cartelle universitarie, relative alla tesi di laurea e variabili in base al formato richiesto dall’ateneo. Di solito comprendono circa 3000 battute.

Ma perché il conteggio delle cartelle di un documento è variabile?

Leggi anche: Il grosso fraintendimento dietro la certificazione linguistica di una traduzione inglese

Conteggio delle battute di una cartella: ecco i fattori che influiscono sul numero di caratteri presenti in una pagina.

Se hai letto attentamente il precedente paragrafo, il numero di battute in una cartella è un numero variabile. Esiste un riferimento standard, ma non sempre viene rispettato.

Il motivo è semplice. Il numero di battute in una cartella dipende principalmente dalle dimensioni di questi elementi:

  • caratteri
  • interlinea
  • spaziatura
  • margini (superiore e inferiore + destro e sinistro)

Anche il font influisce notevolmente sul numero di battute.

Se si rispettano le dimensioni standard su un foglio A4, una cartella dovrebbe presentare le seguenti caratteristiche:

  • Caratteri a spaziatura fissa. I più utilizzati sono Computer Modern Typewriter, Courier (CourierHP e Courier New) e DejaVu Sans Mono.
  • Grandezza carattere a 12 punti.
  • Spaziatura con interlinea di 22 punti.
  • Allineamento a entrambi i margini (il cosiddetto paragrafo giustificato).
  • Margini fissi:
    • superiore e inferiore di 3 cm
    • destro e sinistro di 2,4 cm

Essendo le cartelle di dimensioni variabili, spesso le traduzioni online fissano i prezzi sul numero di battute o sul numero di parole piuttosto che sul numero di cartelle.

Sai che online trovi dei tool che calcolano il numero di battute presenti in un documento? Vediamo quali sono i più quotati.

Tool online (e gratuiti) per il conteggio cartelle e battute di un documento.

Quante battute ci sono in una cartella

Se ti stai chiedendo di quante cartelle sia composto un tuo particolare documento o -ancora meglio – quante battute contenga, ti consigliamo degli strumenti online che ti aiuteranno con il conteggio cartelle Word, Google Docs, file di testo e chi più ne ha più ne metta.

Tutti i tool ti diranno il numero di caratteri contenuti nel testo; per ottenere il numero di cartelle dovrai poi svolgere questo semplice calcolo:

  • Conteggio a cartella (per cartelle editoriali standard)
    n° caratteri nel testo/1800 = n° cartelle
  • Conteggio a cartella (per cartelle commerciali)
    n° caratteri nel testo/1500 = n° cartelle

Ed ora, ecco gli strumenti online, gratis, che ti avevamo promesso.

Contacaratteri

È un tool che ti consente di verificare istantaneamente, con un semplice copia e incolla, i seguenti aspetti di un documento:

  • Numero di:
    • battute (lettere, caratteri speciali e spazi)
    • caratteri (spazi esclusi)
    • parole
    • frasi
    • paragrafi
  • Tempo di lettura
  • Tempo nel parlato
  • Le prime 10 parole chiave più utilizzate nel testo

Si tratta di uno strumento utilissimo per conteggiare sia le cartelle che le battute, ma anche per ottenere ulteriori informazioni utili sul testo oggetto di esame.

Character Count Tool

Questo strumento semplice e intuitivo fornisce statistiche istantanee sul conteggio dei caratteri e del numero di parole per un determinato testo. Ti basta copiare il tuo documento, incollarlo nel tool e potrai conoscere il numero di:

  • caratteri con spazi e senza spazi
  • parole
  • frasi
  • caratteri alfanumerici
  • caratteri alfabetici
  • caratteri numerici

e tanto altro ancora.

Conta caratteri e parole

Questo tool è davvero semplice da utilizzare. Ti basta copiare il testo e incollarlo all’interno del riquadro.

Le tre etichette in alto – le quali si aggiornano in tempo reale – ti mostrano il numero di:

  • caratteri
  • caratteri esclusi gli spazi
  • parole

Leggi anche: Listino prezzi per le traduzioni? Ecco da quali fattori dipendono le tariffe traduzioni.

In conclusione

Nel campo delle traduzioni online, il conteggio a cartella è uno dei più utilizzati insieme al conteggio a parola. Non a caso, il numero di cartelle è il fattore che influisce maggiormente sul prezzo delle traduzioni professionali (ma non l’unico).

Vuoi ricevere un preventivo gratuito per il servizio di traduzione di uno o più documenti? Contattaci subito telefonicamente o compila il modulo di richiesta di informazioni.

Riceverai i dettagli su costi e tempi di consegna entro un’ora!

Sei Pronto Per Cominciare?

Inviaci la tua richiesta ed i dettagli del progetto, e ti risponderemo entro un’ora con un preventivo competitivo.